lunedì 2 marzo 2009

imparai a leggere i libri


Imparai a leggere i libri in un altro modo. man mano che incontravo una certa parola, un certo aggettivo li tiravo fuori dal loro contesto e li analizzavo per vedere se si potevano usare nel 'mio' contesto.

>> L'arte della gioia >> Goliarda Sapienza

2 commenti:

bradipa ribelle ha detto...

forse tutti noi leggiamo anche per questo motivo no? forse perchè tutte le parole hanno per noi un senso nella nostra vita, forse...

Lou>> ha detto...

forse sì, ma io non ho sempre fatto così, ho imparato da relativamente poco tempo, e per questo me lo sono appuntata qui.
é un progresso, una conquista.
é un metro guadagnato verso me.